Strumenti che hanno cambiato la storia della fisica
In memoria dell’ingegner Adriano Paolo Morando, docente del Politecnico di Milano, che da anni si dedicava ai temi di Storia delle Scienze Elettromagnetiche divenendo ben presto uno dei massimi esperti dell’opera scientifica di James Clerk Maxwell.


"Elettricità a Milano" di A.P. Morando
Questa piccola mostra di strumenti scientifici accompagna l'uscita dei primi quattro titoli della collana Microscopi edita da Hoepli, una raccolta di volumi dedicati ai temi dell'avanguardia scientifica e alle biografie dei più grandi protagonisti della scienza e della tecnologia.

In questa esposizione potrete ammirare alcuni degli strumenti che hanno cambiato radicalmente il pensiero scientifico, dagli studi di Meccanica del Seicento fino alla fisica nucleare del Novecento, passando attraverso i bellissimi strumenti usati per esplorare Ottica, Elettricità e Magnetismo. L’intento è quello di fare riflette sull'importanza dello strumento scientifico, come luogo d’indagine e riflessione sulla realtà, mostrando nel contempo la bellezza e l'eleganza semplice della scienza.

La mostra è stata curata dal fisico e scrittore Massimo Temporelli www.temporelli.it e dall'ingegnere e collezionista Oronzo Mauro, www.misurando.com.

oronzo.mauro@tiscali.it
facebook me
sito internet (in aggiornameto) della Collezione Misurando